Progetti

BULLI FREE CLUB

L’iniziativa, promossa da CIAO LAB APS (Ente capofila), OPESAICEM (Associazione Internazionale per la Cooperazione e l’Educazione nel Mondo) e UNVS (Unione Nazionale Veterani dello Sport) e che è cofinanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, ha l’intento di contrastare ed arginare tutti quei fenomeni devianti che rientrano nella sfera della violenza, del bullismo, del cyber bullismo e di ogni altra forma di prevaricazione fisica, verbale o psicologica. Facendo leva sullo sport e i suoi valori, sugli esempi positivi che saranno forniti da Campioni e testimonial e su processi educativi non-formali, contribuirà ad affermare una nuova cultura del rispetto, fornirà delle risposte ai giovani e metterà a punto un nuovo modello educativo per la formazione di coach ed educatori sportivi.

LA STORIA COM’ERA

Il progetto LA STORIA COM’ERA ha come obiettivo principale quello di valorizzare i beni artistici e storici di: Vaticano, Roma Imperiale e Viterbo medievale attraverso la presentazione di riproduzioni storiche degli stessi in realtà virtuale a ragazzi dai 12 ai 18 anni delle scuole secondarie di I° e II° di Roma, Viterbo, Frosinone, Latina e Rieti.

Il progetto è indirizzato ai ragazzi delle stesse province che vivono in una situazione di difficoltà economiche o che comunque fanno parte di fasce sociali più deboli e che difficilmente possono accedere a questo tipo di tecnologia sia per questioni economiche ma anche per questioni di educazione alla cultura.

 

Progetto promosso da CIAO LAB con il contributo della Regione Lazio e con il patrocinio di OPES ITALIA e    VR BACK TO THE PAST

BE ACTIVE STAY YOUNG

“Be Active: Stay Young”, è un progetto cofinanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è un’iniziativa dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, di CIAO LAB e del Centro Nazionale Sportivo Libertas è patrocinata dai seguenti Enti nazionali: CONI, ANCI, Federsanità-ANCI, Fondazione Sicurezza in Sanità, HappyAgeing – Alleanza Italiana per l’Invecchiamento Attivo – e dalla Regione Abruzzo, Regione Basilicata, Regione Emilia-Romagna, Regione Lazio, Regione Liguria, Regione Piemonte, Regione Autonoma della Sardegna, Regione Siciliana, Regione Toscana, Regione Autonoma Valle d’Aosta e Regione Veneto.

Il progetto vuole intervenire con una campagna di prevenzione attraverso lo sport per mantenere e aumentare la qualità della vita oltre i 50 anni, coinvolgendo 24 province di 20 Regioni.

BEACH AL CASTELLO

Il beach volley giovanile approda ai piedi del Castello di Santa Severa grazie all’evento di Asi Ciao Roma “BEACH AL CASTELLO”, realizzato in collaborazione con Opes Italia, Life Teen Academy e Sport Teen Academy.
Sabato 10 e domenica 11 ottobre 2020 il litorale di Santa Marinella ha accolto gli atleti che si sono sfidati sotto rete e le attività formative che hanno coinvolto i teeneger.
I ragazzi, nell’ottica di un percorso educativo che prevede il coaching di gruppo, la crescita personale degli atleti e lo sviluppo del loro potenziale, hanno alloggiato nell’affascinante ostello del Castello di Santa Severa. Sono stati guidati da coach e professionisti fino a infuocare la sabbia del campo di beach volley davanti al Castello assieme a ospiti d’eccezione!
Il progetto è parte del programma di valorizzazione del Castello di Santa Severa come centro di Posta giovanile nell’ambito del progetto “Itinerario Giovani” finanziato dalla Regione Lazio – Politiche Giovanili e da Palazzo Chigi – Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù. Gli eventi speciali del Castello di Santa Severa sono sostenuti da Poste Italiane.

CONTAINER YOUNG LAB 2019

Il progetto, prevede la nascita e lo sviluppo di una comunità giovanile ed è realizzato con il cofinanziamento del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale  e della Regione Lazio. 

Le attività, gratuite, sono rivolte ai ragazzi nella fascia d’età tra i 14 e i 35 anni  e con il suo ricco calendario di corsi ed eventi, oltre a rappresentare un’occasione di incontro tra più linguaggi espressivi, costituisce una vetrina importante per i nuovi talenti emergenti dell’innovazione e della creatività.

MORRICONE E NON SOLO

Palombara Sabina è protagonista la grande musica: sabato 12 settembre alle ore 21:00 presso i giardini di via XXIV Maggio, l’Ass.ne Cult.le ASI CIAO  – Coordinamento Provinciale Roma, propone al pubblico del territorio un momento di grande musica con il concerto commemorativo “Ennio Morricone e non solo”.  In un’atmosfera unica e magica l’Orchestra Sinfonica Nova Amadeus omaggia il grande compositore, direttore d’orchestra e premio Oscar, che ci ha lasciati a luglio di quest’anno, con l’esecuzione di alcuni dei suoi brani più suggestivi e con una programmazione speciale in ricordo della sua musica, che appartiene alla memoria collettiva di tutto il mondo.
Palombara Sabina è protagonista la grande musica: sabato 12 settembre alle ore 21:00 presso i giardini di via XXIV Maggio, l’Ass.ne Cult.le ASI CIAO  – Coordinamento Provinciale Roma, propone al pubblico del territorio un momento di grande musica con il concerto commemorativo “Ennio Morricone e non solo”.  In un’atmosfera unica e magica l’Orchestra Sinfonica Nova Amadeus omaggia il grande compositore, direttore d’orchestra e premio Oscar, che ci ha lasciati a luglio di quest’anno, con l’esecuzione di alcuni dei suoi brani più suggestivi e con una programmazione speciale in ricordo della sua musica, che appartiene alla memoria collettiva di tutto il mondo.

DORIA PAMPHILJ CINELAB

Corso di formazione gratuito aperto a giovani fino a 30 anni sulle metodologie dell’audiovisivo; il corso si svolgerà nel Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino.

Si tratteranno tutti i temi necessari alla produzione di un cortometraggio, anche dai diversi punti di vista: regista, sceneggiatore, attore; durante le masterclass verrà prodotto un cortometraggio      che sarà proiettato durante la serata di gala, a conclusione del ciclo di seminari.

Durante la serata di gala si alterneranno proiezioni e premiazioni dei partecipanti da parte di ospiti noti del panorama cinematografico tra cui la madrina dell’evento l’attrice Valentina Corti.

L’evento è organizzato da ASI CIAO – Coordinamento Provinciale di Roma insieme a Università degli Studi della Tuscia, Comune di Viterbo, Ass.ne Cult.le Alta Marea e APS Gioventù Protagonista, ed è realizzato con il finanziamento di LAZIOcrea, della Regione Lazio e della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale nell’ambito del progetto “Itinerario Giovani”.

OUTDOOR EDUCATION

A Sacrofano prende il via Outdoor Education, il programma educativo all’aria aperta per i giovanissimi: due settimane per imparare i segreti e il rispetto della natura.

Il progetto si apre con Il Casale delle Emozioni, un percorso educativo della durata di una settimana (31 agosto – 6 settembre 2020, dalle 15:00 alle 19:00 con merenda al sacco)  dedicato ai bambini dai 3 ai 5 anni con laboratori giornalieri su temi quali l’orto, le api e il miele, la pittura, la lettura, la musica e la psicomotricità.

Si prosegue la settimana successiva con il percorso RipartiAMO all’aperto (7-13 settembre 2020) che accoglie bambini dai 6 agli 11 anni con lo scopo di renderli protagonisti del territorio: sono previsti infatti laboratori di arte, di natura, di riciclo creativo e di storia, sono previste inoltre escursioni giornaliere alla scoperta del centro storico di Sacrofano e del Ponte San Marcello.

Le iniziative sono promosse dall’ Ass.ne ASI CIAO – Coordinamento Provinciale di Roma in collaborazione con l’Ass.ne SiAmo Sacrofano e sono realizzate con il finanziamento della Regione Lazio e con il supporto della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e di LAZIOcrea.

CONTAINER ZERO DEFECT

L’ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma ha ottenuto dalla Regione Lazio – Area Politiche Giovanili e Creatività, il finanziamento per la realizzazione del progetto “CONTAINER: Zer0 DeFECt”.

Le attività partiranno da Luglio 2016.

Il progetto, prevede la nascita e lo sviluppo di una comunità giovanile ed è realizzato con il cofinanziamento del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale – e della Regione Lazio, si rivolge ai ragazzi nella fascia d’età tra i 14 e i 35 anni, e con il suo ricco calendario di corsi ed eventi, oltre a rappresentare un’occasione di incontro tra più linguaggi espressivi, costituisce una vetrina importante per i nuovi talenti emergenti dell’innovazione e della creatività.

YOUNG LAB FUORICLASSE

Il progetto si rivolge ai ragazzi della scuola secondaria di primo e di secondo grado, della fascia che va dagli 11 ai 17 anni età; prevede la realizzazione di laboratori formativi all’interno di una scuola come attività scolastica. A conclusione del laboratorio, verrà realizzato uno spot per sensibilizzare i ragazzi sul tema del cyberbullismo, che sarà postato successivamente sul web permettendo una diffusione capillare dell’iniziativa. Il laboratorio che prevede lezioni teorico/pratiche, avrà una durata totale di 25 ore per ogni Istituto Scolastico.

L’obiettivo principale del progetto YOUNG LAB è l’insegnamento ai giovani delle tecniche e dei linguaggi degli audiovisivi per stimolarne un rapporto sano e consapevole, con una modalità di apprendimento che porti ad un miglioramento della qualità della vita dei ragazzi, favorendo lo sviluppo delle relazioni ed accrescendo l’autonomia degli studenti coinvolti.